going artist 1 Luglio 2015 cover small

Going Artist – luglio2015

 

Si finalmente ci siamo! Going Artist vede la luce, la scommessa fatta è vinta, e la rivista, seppur virtuale, c’è!
Un anno di concepimento, diversi mesi per dare la forma e la sostanza che vedete, ma ora siamo al parto.
Sei artisti si presentano a voi, ciascuno con un progetto. Due fotografi, due artisti visuali, un fumettista e uno “special guest”. Questa la composizione della rivista che vogliamo si replichi nei prossimi numeri, con cadenza semestrale… stiamo già lavorando al numero due, e non è nostra intenzione e abitudine mollare.
E in questo numero abbiamo come special guest la giornalista fotografa Annalisa Vandelli, che ci offre la sua sintesi del viaggio ad Auschwitz con il treno della Fondazione Fossoli, “Resistenze” il titolo che ella dà al progetto; artisti visivi, due pittrici, Enrica Berselli, con “Smembramento rituale” e stella Stefania Gagliano con “Vanitas vanitatum et omnia vanitas”; la fumettista è Elena Guidolin che ci introduce al suo lavoro “Per voce muta”. I fotografi sono i due esponenti di A different eye, che dà la genesi e l’ospitalità a Going Artist: Isabella Colucci con “Tracce d’umanità” e Dante Farricella con “Il mio sud”.
Tutti quanti noi offriamo il nostro lavoro e le nostre ispirazioni a voi lettori, sperando che possa dare a voi la stessa gioia artistica che ha dato a chi li ha prodotti e a noi che li abbiamo collezionati ed editati.
Tutto questo lavoro non sarebbe stato possibile senza il grande lavoro di Isabella Giorgio che ha curato la redazione dei testi, che meritano tutti di essere letti, e l’oscuro e difficile lavoro di correzione bozze di Isabella Colucci e Patrizia Comitardi.

Clicca sul pulsante qui sotto per vedere e scaricare la rivista

Going Artist 1 Luglio 2015
Going Artist 1 Luglio 2015
going artist 1 Luglio 2015.pdf
13.4 MiB
245 Downloads
Dettagli